Windows 10 migliora il Bluetooth

Finalmente un gradito ritorno su Windows 10… Il bluetooth anche in ingresso…

Con l’aggiornamento previsto per il 28 maggio, Windows 10 acquisirà la possibilità di riprodurre, tramite gli speaker del computer, segnali bluetooth provenienti da dispositivi esterni. In pratica, potremo riprodurre la musica del nostro smartphone direttamente sul nostro PC.

in realtà, non si tratta di una novità per Windows quanto piuttosto di un graditissimo ritorno. Infatti, questa funzionalità era già presente in Windows 7 ed era denominata bluetooth A2DP sink, ma fu rimossa con l’introduzione del deludentissimo Windows 8. Per fortuna, qualcuno a Redmond si è ricordato di reintrodurre una funzione che potrebbe tornare molto utile.

Tra le altre novità che l’aggiornamento introdurrà, troviamo anche: una nuova versione di WDDM, che migliorerà il supporto multi-monitor e migliorerà il frame rate in alcuni giochi, la possibilità di rinominare i desktop virtuali e u miglior controllo della temperatura delle GPU direttamente nel Task Manager.

Non ci resta che attendere il 28 per vedere all’opera questi miglioramenti sul nostro sistema operativo.

Visite totali: 260
Visite Oggi: 3
Letture: 14603

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

L’INFORMATICA PER TUTTI: il modem fa la differenza!

Gio Mag 28 , 2020
Il miglior compromesso tra prezzo e prestazioni per un modem

Ti potrebbe interessare...