Ci lascia William English, il co-inventore del mouse.

Addio a William English che ci lascia all’età di 91 anni. È stato il co-inventore del mouse.

In un recente articolo, vi ho parlato della vera paternità del mouse e di come non sia stato inventato dalla Apple come l’azienda di Cupertino ama far credere ma da un gruppo di ricercatori della Xerox “capitanati” da Douglas Engelbart.

Nella squadra di ricerca spiccava la figura di William English, ingegnere e ricercatore considerato il vero e proprio braccio destro di Douglas Engelbart e che ebbe un ruolo cruciale nella progettazione del primo mouse e non solo. Fu lui a realizzare, a metà anni’60, il primo prototipo, sulla base degli schizzi di Douglas Engelbart, utilizzando del legno di pino per realizzarne il guscio e due potenziometri per rilevarne il movimento e fu sempre lui, nel 1968, a condurre quella che viene definita ancora oggi “la madre di tutte le demo” dimostrandone il funzionamento ed i vantaggi in termini di velocità operativa. Nel 1971 lavorò attivamente allo sviluppo di un sistema chiamato Alto, un’interfaccia grafica che diede poi vita ai sistemi operativi di Apple e Microsoft.

Visite totali: 226
Visite Oggi: 1
Letture: 49285

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

CIRCUITO MAESTRO: problemi con i pagamenti on-line (AGGIORNAMENTO)

Sab Ago 22 , 2020
Finalmente risolto un grosso problema inerente i pagamenti Maestro...