Windows 95 compie un quarto di secolo.

Il sistema operativo che ha dato la svolta compie gli anni ed è una ricorrenza importante.

Era il 24 agosto del 1995 quando Microsoft rilasciava in grande stile e con una campagna pubblicitaria faraonica, Windows 95. In effetti l’approccio della popolazione al mondo del personal computer cambiò radicalmente da quella data poiché l’utilizzo del software risultava molto più immediato e semplice. Nelle prime 5 settimane furono vendute oltre 7 milioni di copie.

Chicago, nome in codice di Windows 95, ha avuto il merito di introdurre tutta una serie di elementi grafici e di uso comune che ritroviamo, sebbene evoluti, in tutti i sistemi operativi che lo seguirono. Si tratta, inotre, di una vera svolta perché per la prima volta non più necessario installare prima, una versione del DOS. Il nuovo sistema operativo è in grado di gestire sia applicazioni a 16 bit che i nuovi programmi a 32 bit ed introduce il concetto di Service pack, ossia pacchetti software per gli aggiornamenti.

La casa di Redmond ha voluto rendere omaggio a Windows 95 rilasciando un video che dalla sua nascita ci riporta ad oggi.

Visite totali: 213
Visite Oggi: 1
Letture: 49277

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Giappone: auto volanti entro il 2023.

Ven Set 4 , 2020
A parlarne può sembrare una cosa folle ma i giapponesi fanno sul serio.