Windows ed il limite dei 260 caratteri nei percorsi dei file.

Può sembrare strano, ma Windows limita la lunghezza dei percorsi delle cartelle a 260 caratteri. Vediamo come risolvere.

Guarda il video…

Si sperava che questo limite di 260 caratteri, presente in tutte le precedenti versioni di Windows, sarebbe stato definitivamente superato con Windows 10. Ed invece, con grande sorpresa, scopriamo che questo “problemino”, derivante dalla compatibilità con le vecchie API Win32, è ancora realtà.

Certo che un percorso file più lungo di 260 caratteri significa, o che abbiamo una nidificazione esagerata di cartelle, o che usiamo lunghissimi nomi per le nostre cartelle. In entrambi i casi, Windows non dovrebbe avere nessun problema ad effettuare una gestione corretta dei dati.

Anche se per mantenere la suddetta compatibilità la limitazione resta presente, è possibile disattivarla rendendoci liberi da ogni limitazione. Il procedimento è relativamente semplice ed alla portata di chiunque abbia un minimo di buona volontà:

Premere Windows+R e digitargpedit.msc
Nell’albero di sinistra selezionare: Configurazione computer, Modelli amministrativi, Sistema, File system e cliccare due volte su Abilita percorsi lunghi Win32 nel pannello di destra
Selezionare Attiva e cliccare su Applica e OK.

Se poi volete individuare i percorsi più lunghi di 260 caratteri presenti sul vostro PC, è sufficiente aprire il terminale della PowerShell in modalità amministratore cliccando su WINDOWS-X e selezionando Windows PowerShell (amministratore) e copiare la seguente riga:

Get-ChildItem -Path “C:\” -Recurse -File -ErrorAction SilentlyContinue | Where-Object {$_.Directory.FullName.Length -ge 260 } | Select-Object{$_.Directory.FullName} | ConvertTo-Html > $env:userprofile\temp.html

Attendete che venga effettuata la ricerca e torni a disposizione il prompt dei comandi ed a questo punto editate il file copiando la seguente riga:

start $env:userprofile\temp.html

Si aprirà, in questo modo, il file html contente gli eventuali percorsi più lunghi di 260 caratteri nel browser predefinito.

Per eventuali chiarimenti non esitate a chiedere nei commenti.

A Presto.

Visite totali: 192
Visite Oggi: 4
Letture: 56052

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Raggiungere Marte in 3 mesi grazie ad un nuovo concept di motore nucleare.

Sab Nov 7 , 2020
Ridurre i tempi aumentando l'affidabilità e la sicurezza. A questo sono giunti gli ingegneri di questo ambizioso progetto.